Certificati bianchi, dal GSE i dati dei primi 11 mesi del 2020

Dal GSE l'aggiornamento dei dati relativi ai procedimenti amministrativi conclusi e ai relativi Titoli di Efficienza Energetica (TEE) riconosciuti nel 2020

di Redazione tecnica - 16/12/2020
© Riproduzione riservata
Certificati bianchi, dal GSE i dati dei primi 11 mesi del 2020

Il GSE ha messo a disposizione i dati relativi ai procedimenti amministrativi conclusi e ai relativi Titoli di Efficienza Energetica (TEE) riconosciuti nel 2020.

Certificati bianchi: i dati dei primi 11 mesi del 2020

In particolare, dall'1 gennaio al 30 novembre 2020 il GSE:

  • ha concluso positivamente 1.606 istruttorie tecniche, di cui 284 Progetti a Consuntivo (PC e PPPM), 31 Progetti Standardizzati (PS), e 1.291 Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RC, RS e RVC), per le quali ha riconosciuto complessivamente 1.433.069 TEE;
  • ai sensi del D.M. 5 settembre 2011, nell'ambito del meccanismo di incentivazione della Cogenerazione ad Alto Rendimento (CAR), ha inviato al GME 1.432.023 TEE, di cui 1.143.462 rilasciati sul conto proprietà degli operatori e 288.561 oggetto di ritiro da parte del GSE.

Certificati bianchi: l'andamento degli esiti e le tempistiche dei procedimenti

L'andamento degli esiti e le tempistiche dei procedimenti avviati nell'anno di riferimento sono riportate, con aggiornamento settimanale, nel Contatore Certificati Bianchi.

GSE Certificati Bianchi

GSE Certificati Bianchi

GSE Certificati Bianchi

GSE Certificati Bianchi

GSE Certificati Bianchi

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Tag: