Costo di costruzione di fabbricato residenziale e tronco stradale: Indici Istat mese di ottobre 2015

A partire da aprile 2015, con la diffusione dei dati riferiti a gennaio 2015, gli indici dei costi di costruzione del fabbricato residenziale e dei tronchi s...

21/12/2015
© Riproduzione riservata
Costo di costruzione di fabbricato residenziale e tronco stradale: Indici Istat mese di ottobre 2015
A partire da aprile 2015, con la diffusione dei dati riferiti a gennaio 2015, gli indici dei costi di costruzione del fabbricato residenziale e dei tronchi stradali sono calcolati nella nuova base Dicembre 2014. La base di riferimento, in linea con gli altri indicatori congiunturali, è l’anno 2010.

Nel mese di ottobre 2015 l'indice del costo di costruzione di un fabbricato residenziale diminuisce dello 0,3% rispetto al mese precedente e aumenta dello 0,5% nei confronti di ottobre 2014.
Alla variazione tendenziale dell’indice del fabbricato residenziale contribuiscono l’aumento del gruppo di costo Manodopera (+1.0%) e la diminuzione di quello Materiali (-0,5%).

Nel mese di ottobre 2015, rispetto al mese precedente, con riferimento al fabbricato residenziale gli indici per gruppi di costo dei materiali diminuiscono dello 0,8%, quelli dei trasporti aumentano dello 0,1% mentre quelli della manodopera e dei noli rimangono invariati.
Rispetto al corrispondente mese del 2014, il costo per la mano d’opera aumenta dell’1,5%, mentre diminuiscono dello 1,1% i costi dei materiali e dello 0,6% quello dei trasporti e dei noli.

Nel mese di ottobre 2015, l'indice del costo di costruzione di un tronco stradale con tratto in galleria diminuisce delo 0,4% rispetto al mese precedente e dello 0,9% rispetto allo stesso mese del 2014; l'indice senza tratto in galleria diminuisvce dello 0,5% rispetto al mese precedente e dell’1,2% rispetto allo stesso mese del 2014.
Il contributo maggiore alla diminuzione tendenziale degli indici deriva, sia per il tratto in galleria sia per quello senza galleria, dal calo dei costi dei materiali (rispettivamente -1,1 e -1,7 punti percentuali).

Rispetto al mese precedente, gli indici per gruppi di costo dei materiali diminuiscono dello 0,9% per il tronco con tratto in galleria e dell’1,5% per quello senza tratto in galleria, mentre i costi dei trasporti aumentano rispettivamente dello 0,1% per quello con tratto in galleria e dello 0,2% per quello senza tratto in galleria; i costi della mano d’opera e quelli dei noli rimangono invariati per entrambi i tratti di strada. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il tronco stradale con tratto in galleria ha riportato un incremento dell’1,5% per il costo della mano d’opera, mentre sono diminuiti del 2,6% quelli dei noli, del 2,5% i costi dei materiali e dell’1,1% quelli dei trasporti. Per il tronco stradale senza tratto in galleria si è registrato un aumento per la mano d’opera (+1,5%), mentre diminuzioni si sono avute per i costi dei materiali (-3,7%), per quelli dei trasporti (-1,1%) e per quelli dei noli (-0,6%).

A cura di Ufficio Stampa ISTAT
     

Link Correlati

Tassi Istat