Inarcassa, entro il 30 settembre il pagamento della seconda rata dei contributi minimi

Ci sono notizie che non mi piace assolutamente dare ma che, purtroppo, sono necessarie per Architetti e Ingegneri al fine di non incorrere in pesanti sanzion...

22/09/2014
© Riproduzione riservata
Ci sono notizie che non mi piace assolutamente dare ma che, purtroppo, sono necessarie per Architetti e Ingegneri al fine di non incorrere in pesanti sanzioni. Riceviamo l'info news settembre 2014 redatta dal delegato Inarcassa arch. Emanuele Nicosia e di cui condividiamo alcuni contenuti.

Pagamento seconda rata contributi minimi 2014
Scadrà il 30 settembre 2014 il pagamento della seconda rata dei contributi minimi 2014 e Inarcassa ha già emesso il bollettino M.AV. elettronico con scadenza 30/09/2014 che è possibile scaricare in pdf dalla propria area riservata su Inarcassa On Line alla voce Gestione M.AV.

Ridotto il contributo di maternità 2014
Il delegato palermitano degli architetti ha informato che il Consiglio di Amministrazione Inarcassa ha rideterminato l'importo annuo del contributo di maternità per l'anno 2014 nella misura ridotta di 62,00 euro. L'importo dovuto è stato pertanto adeguato nell'estratto conto di tutti gli associati con almeno un giorno di iscrizione per il 2014 e sono state ricalcolate le prossime rate in scadenza affinché i MAV emessi tengano conto della novità:
  • il MAV relativo alla seconda rata dei minimi 2014 sarà pari a € 1.493 per la contribuzione intera e € 511,5 per la contribuzione ridotta (quota del contributo di maternità pari a euro 20,5);
  • i MAV relativi alle rate bimestrali dei minimi 2014 n. 5 e 6 saranno pari a € 494,18 (quota del contributo di maternità pari ad euro 3,34).

On line la dichiarazione dei redditi e dei volumi d'affari 2013
Chi deve inviare la dichiarazione, come e quando
Gli Ingegneri e gli Architetti iscritti agli albi professionali e titolari di partita IVA, le Società di professionisti e le Società d'Ingegneria, devono presentare ad Inarcassa la dichiarazione obbligatoria del reddito professionale e/o del volume d'affari riferita all'anno 2013 in via telematica entro il 31 ottobre 2014.
La comunicazione deve essere trasmessa anche se le dichiarazioni fiscali non sono state presentate o sono negative.
Sono esonerati dall'invio della comunicazione gli ingegneri ed architetti non iscritti a Inarcassa che:
  • per l'anno 2013 siano privi di partita IVA;
  • siano iscritti anche in altri Albi professionali e che, a seguito di espressa previsione legislativa, abbiano esercitato il diritto di opzione per l'iscrizione ad altra Cassa Previdenziale con decorrenza anteriore al 2013.

Ringraziamo sempre il delegato Inarcassa arch. Emanuele Nicosia per la consueta precisione delle informazioni e disponibilità.