Superbonus 110% e cessione del credito: nuova proposta da Banca Sella

Con la cessione del credito è possibile cedere il Superbonus ad altri soggetti. Ecco la proposta di Banca Sella per privati, condomini e imprese

di Redazione tecnica - 26/03/2021
© Riproduzione riservata
Superbonus 110% e cessione del credito: nuova proposta da Banca Sella

Dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto Rilancio) e la previsione nel nostro ordinamento delle detrazioni fiscali del 110% (c.d. superbonus) c'è stata una rincorsa contro il tempo per la definizione del quadro normativo, la comprensione della normativa e le offerte relative all'aspetto più importante dell'agevolazione: la cessione del credito.

Speciale Superbonus

Il superbonus 110% e la cessione del credito

Con l'art. 121 del Decreto Rilancio è stata prevista la possibilità di optare per due opzioni alternative al bonus 110%:

  • lo sconto in fattura operato dai fornitori fino ad un massimo dell'importo degli interventi (con possibilità di cedere a loro volta la detrazione ad altri soggetti);
  • la cessione del credito indiscriminata verso tutti i soggetti e senza limiti, con possibilità di contrattazione relativa al margine del 10% esistente tra l'importo dei lavori e il bonus maturato.

Possibilità estese per gli anni 2020 e 2021 anche da altre agevolazioni fiscali, tra le quali:

  • ecobonus e sismabonus ordinari;
  • bonus facciate;
  • ecosismabonus.

Possibilità che hanno aperto ad un mercato per l'acquisto delle detrazioni fiscali, in cui le banche hanno giocato un ruolo di primaria importanza.

Superbonus e detrazioni fiscali: l'offerta per la cessione del credito a Banca Sella

Anche Banca Sella è entrata nel mercato con una proposta per la cessione del credito maturato da Superbonus, Ecobonus e altri Bonus fiscali edilizi. Un'offerta disponibile tramite procedura online, per tutti i Clienti e non Clienti interessati al servizio

Offerta suddivisa in funzione della tipologia di beneficiario (privato, condominio e impresa) e dell'orizzonte temporale di fruizione del bonus (5 o 10 anni).

Ma l'aspetto più interessante è relativo alla procedura guidata online che consente di firmare il contratto digitalmente, per ridurre tempistiche e spostamenti.

Chi può richiedere la cessione del credito a Banca Sella

Come detto l'offerta può essere utilizzata sia dai clienti della banca che dai non clienti. Questi ultimi dovranno presentare la richiesta da Internet Banking, dopo aver effettuato apposito censimento presso una delle Succursali e ottenuto i codici di accesso ai servizi online.

L'importo del credito cedibile, per ogni singolo intervento, deve essere superiore a:

  • 1.500,00 euro per i crediti con orizzonte temporale di utilizzo detrazione di 10 anni
  • 2.100,00 euro per i crediti con orizzonte temporale di utilizzo detrazione di 5 anni

Come richiedere la cessione del credito a Banca Sella

I clienti potranno fare richiesta di cessione del credito accedendo alla piattaforma di Internet Banking, alla sezione Richiedi > Tax Credit Ecobonus e firmando digitalmente il contratto.

Stessa cosa dovranno fare i non clienti dopo aver ricevuto le credenziali di accesso.

I costi e le tempistiche per la cessione del credito a Banca Sella

Per gli interventi relativi al Superbonus 110% con recupero in 5 anni Banca Sella corrisponde un ammontare pari:

  • 102 euro per ogni 110 euro ceduti (pari al 92,73% del suo valore nominale) per i privati e i condomini
  • 100 euro per ogni 110 euro ceduti (pari al 90,91% del suo valore nominale) per le imprese

Per gli interventi diversi dal Superbonus, Banca Sella corrisponde un ammontare pari:

  • al 90,91% del valore nominale del credito di imposta ceduto, per spese detraibili in 5 anni
  • all'80% del valore nominale del credito di imposta ceduto, per spese detraibili in 10 anni

Il pagamento della cessione del credito di imposta avverrà, sul conto corrente indicato, entro 10 giorni lavorativi dalla data di accettazione sul portale dell'Agenzia delle Entrate da parte della banca.