Veneto: quasi 20 milioni a 39 progetti di riqualificazione

Sono stati ammessi a finanziamento dalla Regione 39 interventi per un importo complessivo di quasi 20 milioni di euro con le risorse del Fondo per lo Svilupp...

14/01/2015
© Riproduzione riservata
Sono stati ammessi a finanziamento dalla Regione 39 interventi per un importo complessivo di quasi 20 milioni di euro con le risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2007-2013 (Asse 5 Sviluppo Locale, linea di intervento 5.3) destinate alla riqualificazione dei centri urbani e della loro capacità di servizio. Relatore del provvedimento è stato il vicepresidente Marino Zorzato, di concerto con l’assessore ai lavori pubblici Massimo Giorgetti.

“Questa linea di finanziamento – spiega Zorzato - ha l’obiettivo di rafforzare la funzione attrattiva dei centri urbani mediante il miglioramento dell’arredo urbano, l’aumento della disponibilità di aree verdi e di spazi pedonali e commerciali, la riduzione e gestione sostenibile del traffico urbano”.

La Regione nell’agosto scorso ha aperto uno specifico bando, coinvolgendo il territorio attraverso il sistema delle Intese Programmatiche d’Area (IPA) riconosciute i cui soggetti responsabili sono stati chiamati a presentare progetti condivisi a livello territoriale ma i beneficiari dei contributi sono gli enti pubblici che realizzano le opere e infrastrutture ammesse a finanziamento.

Le opere oggetto di contributo rientrano tra le seguenti tipologie: arredo urbano, sistemazione delle pavimentazioni pertinenti alle aree di intervento, sistemazione di parcheggi funzionali all’accesso all’area d’intervento; riqualificazione di percorsi ciclopedonali tra le aree di sosta e il centro urbano; realizzazione di aree verdi. L’entità del contributo è compresa tra 300.000 e 1.000.000 di euro.

Entro la scadenza fissata, sono pervenuti agli uffici regionali n. 45 progetti per i quali è stata svolta l’attività istruttoria che ha portato all’individuazione dei 39 progetti ammessi a finanziamento per un importo complessivo di 19.972.976. Entro il 31 dicembre 2015 i soggetti attuatori dell’intervento, beneficiari del contributo, dovranno aver aggiudicato i lavori ed entro il 31 agosto 2017 dovranno trasmettere la rendicontazione finale dell’intervento alla Regione.

a cura di www.regione.veneto.it

Link Correlati

Sito ufficiale