Caro energia, in Gazzetta il nuovo Decreto Legge

Confermate anche per il III trimestre 2022 le misure a supporto di famiglie e imprese contro il caro luce e gas

di Redazione tecnica - 04/07/2022
© Riproduzione riservata
Caro energia, in Gazzetta il nuovo Decreto Legge

È stata messa nero su bianco la proroga delle misure a sostegno di imprese e famiglie per fronteggiare il caro energia anche per il III trimestre 2022, con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del 30 giugno 2022, n. 151 del Decreto Legge n. 80/2022, recante “Misure urgenti per il contenimento dei costi dell’energia elettrica e del gas naturale per il terzo trimestre 2022 e per garantire la liquidità delle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale".

Caro bollette, il nuovo Decreto Legge in Gazzetta Ufficiale

In particolare, con il decreto vengono prorogate anche per i mesi estivi le misure finalizzate a contenere il caro bollette di luce e gas e a fornire garanzie per le imprese che effettuano stoccaggi di gas. Vediamole nel dettaglio.

Consumi elettricità III trimestre, le agevolazioni

Con l’art. 1, il Decreto dispone che l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (ARERA) provvede ad annullare, per il terzo trimestre 2022 le aliquote relative agli oneri generali di sistema elettrico applicate:

  • alle utenze domestiche e alle utenze non domestiche in bassa tensione, per altri usi, con potenza disponibile fino a 16,5 Kw;
  • alle utenze con potenza disponibile superiore a 16,5 kW, anche connesse in media e alta/altissima tensione o per usi di illuminazione pubblica o di ricarica di veicoli elettrici in luoghi accessibili al pubblico.

Per gli oneri derivanti dalle misure sono assegnati 1,91 miliardi di euro.

Conusmi gas naturale: riduzione IVA e oneri generali 

Confermata la riduzione dell’IVA al 5% e il mantenimento degli stessi oneri generali di sistema per il gas naturale vigenti a II trimestre 2022. A queste misure sono stati destinati rispettivamente 481 milioni e 292 milioni di euro.

Inoltre 240 milioni di euro sono stati destinati all'azzeramento degli oneri di sistema sul gas per gli scaglioni di consumo fino a 5.000 metri cubi all'anno.

Bollette luce e gas: i bonus sociali

Confermato il Bonus Sociale, che prevede uno sconto sulle bollette di luce, gas e acqua nel caso di ISEE inferiore ai 12mila euro. Come specificato all’art. 3, comma 1, lettera b), in caso di ottenimento di una attestazione ISEE resa nel corso dell’anno 2022, i bonus annuali riconosciuti agli aventi diritto decorrono dalla data del 1° gennaio 2022 o, se successiva, dalla data di cessazione del bonus relativo all’anno precedente.

Inoltre, al fine di informare i cittadini sulle modalità per poter beneficiare dei bonus sociali elettrico e gas, l’ARERA inserirà una specifica comunicazione nelle bollette dei clienti domestici, indicando anche i recapiti telefonici a cui i consumatori possono rivolgersi.

Ai bonus sociali saranno destinati 116 milioni di euro.

Stoccaggio gas naturale

Il decreto inoltre dispone che, al fine di contribuire alla sicurezza degli approvvigionamenti, il GSE, anche tramite accordi con società partecipate direttamente o indirettamente dallo Stato e attraverso lo stretto coordinamento con l’impresa maggiore di trasporto, provvede ad erogare un servizio di riempimento di ultima istanza tramite l’acquisto di gas naturale, a fini dello stoccaggio e della successiva vendita entro il 31 dicembre 2022, nel limite di un controvalore pari a 4 miliardi di euro.

Inoltre, vengono estese anche alle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale in Italia le garanzie previste dall’art. 15 del D.L. n. 50/2022.

Documenti Allegati