Connessione impianti fotovoltaici: la nuova delibera ARERA

Modificato il Testo Integrato Connessioni Attive (TICA) per l’utilizzo del Modello Unico per impianti fotovoltaici

di Redazione tecnica - 10/04/2022
© Riproduzione riservata
Connessione impianti fotovoltaici: la nuova delibera ARERA

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), con la delibera n. 128 del 28 marzo 2022 ha modificato il Testo Integrato Connessioni Attive (TICA), in attuazione di quanto disposto dall’art. 25, comma 3, del D.Lgs. n. 199/21.

Connessioni elettriche e impianti fotovoltaici: la delibera ARERA

In particolare, al fine di utilizzare l’attuale Modello Unico per impianti fotovoltaici, il provvedimento integra le attuali disposizioni regolatorie relative alle connessioni degli impianti di produzione di energia elettrica per connettere anche impianti fotovoltaici di potenza fino a 50 kW e per richiedere al GSE anche l’accesso al regime di ritiro dedicato oppure ai meccanismi incentivanti previsti dall’articolo 7, comma 1, lettera a), e dall’articolo 8 del medesimo decreto legislativo 199/21.

Le modifiche al Modello Unico

Nella delibera si precisa anche che il produttore di energia elettrica, nel caso di impianto fotovoltaico ex decreto ministeriale 19 maggio 2015, indica nella Parte I del Modello Unico la modalità di cessione dell’energia elettrica immessa in rete, distinguendo tra scambio sul posto, ritiro dedicato o accesso ai meccanismi incentivanti previsti dall’articolo 7, comma 1, lettera a), e dall’articolo 8 del decreto legislativo 199/21.

Infine, entro il 15 aprile 2022, il Gestore dei Servizi Energetici (GSE), previa informativa all’Autorità, definirà le informazioni e la documentazione strettamente necessarie per dare seguito a quanto disciplinato con la delibera, in aggiunta a quelle già previste dall’attuale Modello Unico per impianti fotovoltaici di cui all’Allegato 1 al decreto ministeriale 19 maggio 2015; inoltre il GSE pubblicherà sul proprio sito la versione del Modello Unico aggiornata e integrata.

Documenti Allegati