Superbonus 110% e bonus fiscali: il Fisco aggiorna la piattaforma di cessione del credito

L’Agenzia delle Entrate ha informato che il 4 febbraio 2022 sarà aggiornata la piattaforma per la comunicazione delle opzioni alternative alla cessione del credito

di Redazione tecnica - 28/01/2022
© Riproduzione riservata
Superbonus 110% e bonus fiscali: il Fisco aggiorna la piattaforma di cessione del credito

Il 4 febbraio 2022 sarà rilasciato dall’Agenzia delle Entrate un primo aggiornamento della piattaforma di cessione dei crediti d’imposta e delle detrazioni per interventi edilizi e superbonus 110% che consente l’invio della Comunicazione relativamente alle singole unità immobiliari e  alle parti comuni degli edifici.

Piattaforma cessione dei crediti

L’aggiornamento si è reso necessario a seguito della modifiche apportate al Decreto Legge n. 34/2020 (Decreto Rilancio) dalla Legge n. 234/2021 (Legge di Bilancio 2022). In particolare, dall’12 novembre 2021 (a seguito del Decreto Legge n. 157/2021) sono cambiate le modalità di utilizzo delle opzioni alternative (sconto in fattura e cessione del credito) che, anche per gli altri bonus edilizi minori, richiedono visto di conformità e asseverazione di congruità delle spese sostenute.

La Legge di Bilancio 2022, però, ha previsto delle deroghe relativamente agli interventi di edilizia libera oppure agli interventi di importo inferiore a 10.000 euro (superbonus e bonus facciate esclusi).

A partire dal 4 febbraio 2022 sarà anche possibile trasmettere le comunicazioni relative alle spese sostenute nel 2022, tenendo conto delle novità introdotte dalla legge di bilancio 2022. Successivamente, la procedura sarà adeguata anche per consentire la trasmissione delle comunicazioni delle opzioni relative alle spese sostenute nel 2022 per gli interventi finalizzati al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche in edifici già esistenti. L’avvenuto aggiornamento del canale sarà prontamente comunicato dall’Agenzia delle Entrate.