Superbonus 110%: i dati Enea di novembre dicono che non si può fermare

Pubblicati da Enea i nuovi dati sull'utilizzo del Superbonus 110% aggiornati al 30 novembre 2021. Le detrazioni fiscali del 110% non si possono fermare

di Gianluca Oreto - 02/12/2021
© Riproduzione riservata
Superbonus 110%: i dati Enea di novembre dicono che non si può fermare

Poteva essere "pensato" meglio? Senza dubbio. Si potevano evitare le copiose modifiche in corso? Certamente. Sta funzionando? A questa domanda risponde il quarto report pubblicato da Enea sugli interventi di superbonus 110% relativi alla riqualificazione energetica (per quelli di sismabonus dovremo attendere le prossime dichiarazioni dei redditi).

Superbonus 110%: i dati Enea di novembre 2021

E a leggere con spirito critico l'ultimo report pubblicato da Enea con i dati complessivi del superbonus 110% fino a novembre 2021, è chiaro che anche il più scettico dovrebbe ragionare sul futuro di una misura che negli ultimi mesi, dopo le modifiche del Decreto Legge n. 77/2021 (Decreto Semplificazioni-bis) e i numerosi chiarimenti dei vari Enti preposti al controllo, sta producendo risultati senza precedenti.

Ma non solo, mettendo a paragone i fondi stanziati per molti Enti pubblici, i cui progetti sono stati bocciati per vizi di forma varia, è chiaro che si dovrebbe ragionare sugli effetti del superbonus in termini di:

  • miglioramento della qualità energetica e strutturale di un patrimonio edilizio obsoleto;
  • riduzione del lavoro nero;
  • rilancio della spesa in edilizia.

Aspetti che, analizzando i dati di Enea di novembre 2021, sono abbastanza evidenti ma che potrebbero essere vanificati dopo le nuove modifiche arrivate dal Decreto Legge n. 157/2021 (Decreto anti-frode) che hanno messo nuovi dubbi paletti che, essendo immediatamente in vigore senza un transitorio, necessiteranno di confronti, chiarimenti e assimilazione da parte dei professionisti e delle imprese. E quindi di tempo, ovvero quello che ad oggi scarseggia di più.

A guardare poi il disegno di legge di Bilancio 2022 sembrerebbe che le intenzioni del Governo spingano per una proroga limitata solo ad alcuni soggetti beneficiari (i condomini) e sostanzialmente finta per le unifamiliari (considerati i nuovi paletti previsti, vedi CILAS al 30/09/2021 e ISEE sotto 25.000 euro). 

I dati complessivi

Ma, come sempre, a parlare dovrebbero essere solo i numeri. Ecco di seguito 3 tabelle che riguardano:

  • i dati riepilogativi da agosto a novembre 2021;
  • i numeri suddivisi per tipologia di beneficiario (condominio, unifamiliare e u.i. con accesso autonomo e funz. indipendente);
  • l'investimento medio.
 
Agosto 2021
Settembre 20210
Ottobre 2021
Novembre 2021
N. di asseverazioni
37.128
46.195
57.664
69.390
Totale investimenti ammessi a detrazione 
5.685.136.399,19
7.495.428.322,63
9.741.463.273,79
11.936.000.616,14
Totale investimenti lavori conclusi ammessi a detrazione
3.910.461.424,26
5.114.321.404,08
6.728.037.844,94
8.277.198.179,24
Detrazioni previste a fine lavori
6.253.650.039,11
8.244.971.154,89
10.715.609.601,17
13.129.600.677,75
Detrazioni maturate per i lavori conclusi 
4.301.507.566,69
5.625.753.544,49
7.400.841.629,43
9.104.917.997,16
 
Agosto 2021
Settembre 20210
Ottobre 2021
Novembre 2021
N. di asseverazioni condominiali
4.844
6.406
8.356
10.339,00
Tot. Inv. Condominiali
2.650.594.251,95
3.572.821.825,69
4.792.781.011,23
5.936.618.001,53
Tot. Lavori Condominiali realizzati
1.585.897.583,68
2.154.175.617,00
2.983.565.045,11
3.732.529.086,53
N. di asseverazioni in edifici unifamiliari
19.072
23.654
29.369
35.542,00
Tot. Inv. in edifici unifamiliari
1.874.091.151,86
2.412.523.730,43
3.057.666.085,35
3.756.485.535,82
Tot. Lavori in edifici unifamiliari realizzati
1.429.072.894,74
1.833.379.367,61
2.326.819.305,76
2.852.151.474,87
N. di asseverazioni in unità immob. indipendenti
13.212
16.135
19.938
23.508,00
Tot. Inv. in unità immob. indipendenti 
1.160.450.995,38
1.510.082.766,51
1.889.860.016,21
2.241.740.917,89
Tot. Lavori in unità immob. indipendenti realizzati
895.490.945,84
1.126.766.419,47
1.417.306.064,02
1.692.170.187,79
Investimento medio
Agosto 2021
Settembre 20210
Ottobre 2021
Novembre 2021
Condomini
547.191,22
557.730,54
573.573,60
574.196,54
Edifici unifamiliari
98.264,01
101.992,21
104.112,03
105.691,45
U.I. funazionalmente indipendenti
87.833,11
93.590,50
94.786,84
95.360,77