IL MINISTRO SBLOCCA I FONDI

25/02/2008

2.219 volte
Sono stati sbloccati venerdì scorso 22 Febbraio, i fondi previsti dalla Finanziaria per il solare termodinamico e per le altre fonti rinnovabili.
“Dando seguito a quanto previsto della legge Finanziaria ho firmato - ha detto Alfonso Pecoraro Scanio, ministro dell'Ambiente - il Decreto che sblocca 20 milioni di euro per il solare termodinamico e altri 20 milioni di euro per le altre energie rinnovabili”.
Questo l'annuncio che è stato dato durante il suo intervento alla riunione della task force sul solare termodinamico presieduta dal premio Nobel Carlo Rubbia, che si é svolta il 22 febbraio scorso presso il ministero dell'Ambiente a Roma.

A renderlo noto un comunicato dello stesso ministero. “Chiederò inoltre al ministro dello Sviluppo economico, Pierluigi Bersani - ha aggiunto Pecoraro Scanio - la piena collaborazione per portare a termine l'iter del decreto di incentivazione per questa tecnologia amica dell'ambiente”.
Nel corso della riunione, Rubbia - riferisce la nota - ha dichiarato che “saranno immediatamente avviate le attività di collaborazione con gli enti di ricerca, le imprese del settore e le amministrazioni locali per la realizzazione di una prima serie di impianti nelle regioni interessate”.

La task force, che è costituita da un pool di esperti, nazionali ed internazionali, formulerà un piano per lo sviluppo e la diffusione di impianti solari a concentrazione nel nostro Paese e coordinerà le attività previste dai protocolli già sottoscritti dal ministero dell'Ambiente e le Regioni Calabria, Lazio e Puglia.

A cura di Salvo Sbacchis
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa