Commissioni di gara e OEPV: Sul sito dell’ANAC manca l’applicativo

04/09/2018

2.384 volte

Mentre l’aggiornamento del sito dell’ANAC, a tutt’oggi, è fermo alla data del 3 agosto 2018, segnaliamo che entro la fine di questa settimana, per rispettare quanto stabilito nella delibera ANAC n. 648 del 18 luglio 2018, dovrebbe essere reso disponibile  dall’ANAC  nella  sezione  servizi del portale www.anticorruzione.it l’applicativo per l’iscrizione all’Albo, il procedimento di estrazione e la gestione dell’Albo; nella stessa delibera è precisato, infatti, che “Ai fini dell’iscrizione degli esperti, l’Albo è operativo dal 10 settembre 2018”. Ma in atto l’operativo non è presente e l'ANAC non ha dato alcun chiarimento in merito all’Ordinanza 2 agosto 2018, n. 4710 del Tar del Lazio che sospende i compensi minimi fissati dal D.M. 12 febbraio 2018 per i commissari di gara.

L’Applicativo, appunto, dovrà essere utilizzato sia dai candidati in possesso dei requisiti di esperienza, di professionalità e di onorabilità previsti dalle Linee guida n.5 per iscriversi all’Albo, sia dalle stazioni appaltanti che devono procedere a richiedere, in  coerenza  con le  previsioni della documentazione di gara, la  lista  di esperti tra cui sorteggiare, ai sensi dell’articolo 77, comma 3 del Codice dei contratti pubblici, i componenti esterni della commissione nel caso che il criterio di aggiudicazione sia quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Ma vale la pena riassumere la questione relativa all’iscrizione all’Albo nazionale obbligatorio dei commissari di gara e per l’estrazione dei commissari che può essere così riassunta.

  1. l’Anac aggiorna con delibera n. 4 del 10 gennaio 2018 le linee guida n. 5 di attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recanti: “Criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti nell'Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici” (leggi articolo);
  2. il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti con Decreto del 12 febbraio 2018 procede alla Determinazione della tariffa di iscrizione all'albo dei componenti delle commissioni giudicatrici e relativi compensi (leggi articolo);
  3. l’ANAC con il Comunicato del 18 luglio 2018 (di dubbio valore giuridico) in riferimento a quanto  disposto dagli articoli 77 e 78 del Codice dei contratti (D.lgs. n. 50/2016), nonché dalle  Linee guida n.5, dirama  le istruzioni operative per l’iscrizione all’Albo nazionale obbligatorio dei commissari di gara e per l’estrazione dei commissari  attraverso l’Applicativo predisposto per la gestione dei relativi processi (leggi articolo);
  4. Il TAR Lazio, con l’Ordinanza 2 agosto 2018, n. 4710, sospende i compensi minimi fissati dal D.M. 12 febbraio 2018 per i commissari di gara e fissa per la trattazione di merito del ricorso l'udienza pubblica del 22 maggio 2019 (leggi articolo);
  5. l’ANAC per rendere operativa la delibera n. 4 pubblica sul sito istituzionale la delibera n. 648 del 18 luglio 2018 recante “Istruzioni operative per l’iscrizione all’Albo nazionale obbligatorio dei commissari di gara e per l’estrazione dei commissari” (leggi articolo);
  6. con un ulteriore comunicato del 18 luglio 2018 (di dubbio valore giuridico)  il Presidente dell’ANAC apporta una modifica che aggiorna l’allegato alle citate linee guida n. 5, contenente l’elenco delle sottosezioni per l’iscrizione all’Albo nazionale obbligatorio dei commissari di gara.

A cura di arch. Paolo Oreto

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa