Interventi strutturali in zone sismiche: in Gazzetta Ufficiale le Linee guida per la loro individuazione

18/05/2020

5.005 volte
Interventi strutturali in zone sismiche: in Gazzetta Ufficiale le Linee guida per la loro individuazione

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 15 maggio 2020, n. 124 il Decreto Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30 aprile 2020 recante "Approvazione delle linee guida per l'individuazione, dal punto di vista strutturale, degli interventi di cui all'articolo 94-bis, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, nonché delle varianti di carattere non sostanziale per le quali non occorre il preavviso di cui all'articolo 93".

Interventi strutturali in zone sismiche

Ricordiamo che il Decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. Sblocca cantieri) oltre a modificare pesantemente il D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti), ha apportato alcune interessanti modifiche al D.P.R. n. 380/2001 (c.d. Testo Unico Edilizia), tra cui l'inserimento dell'art. 94-bis con la disciplina degli interventi strutturali in zone sismiche

Lo stesso articolo 91-bis del Testo Unico Edilizia ha previsto al comma 2 la pubblicazione di un decreto del MIT che definisca le linee guida per l'individuazione, dal punto di vista strutturale, degli interventi

  • rilevanti nei riguardi della pubblica incolumità;
  • minore rilevanza nei riguardi della pubblica incolumità;
  • privi di rilevanza nei riguardi della pubblica incolumità;

nonché delle varianti di carattere non sostanziale per le quali non occorre il preavviso per chiunque intenda procedere a costruzioni, riparazioni e sopraelevazioni.

Interventi strutturali in zone sismiche: l'adeguamento delle Regioni

Come previsto, all'adozione delle linee guida (entrate già in vigore con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) dovrà seguire da parte delle Regioni di specifiche elencazioni di adeguamento alle stesse.

In allegato le Linee guida del MIT.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa