Superbonus 110%: da oggi pronto il portale Enea per l'invio delle Asseverazioni, ecco cosa fare

28/10/2020

27.837 volte
Superbonus 110%: da oggi pronto il portale Enea per l'invio delle Asseverazioni, ecco cosa fare

Superbonus 110%: si aggiunge un nuovo tassello al quadro degli adempimenti previsti per la fruizione delle detrazioni fiscali del 110% (c.d. superbonus) per gli interventi di riqualificazione energetica (ecobonus) e riduzione del rischio simico (sismabonus) previsti dal D.L. n. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio), convertito con modificazioni dalla legge n. 77/2020.

Superbonus 110% e Asseverazioni: pronto il sito dell'Enea

Come previsto dall'art. 119, comma 13, lettera a) del Decreto Rilancio, per gli interventi di miglioramento energetico, il tecnico abilitato deve asseverare il rispetto dei requisiti previsti dalla norma e la corrispondente congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati.

Una copia dell'asseverazione va trasmessa all'ENEA che ha aggiornato il sito detrazionifiscali.enea.it prevedendo tre nuove sezioni:

  • bonus casa - per il caricamento, la modifica e la consultazione delle schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% ex art. 16 bis del DPR 917/86;
  • ecobonus - per il cCaricamento, la modifica e la consultazione delle schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali ex legge 296/2006 e art. 14 D.L. 63/2013 (detrazioni dal 50% all’85%) e Bonus facciate (90%);
  • superbonus 110% - per il caricamento, modifica e consultazione delle asseverazioni e delle schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali Super Ecobonus (detrazione del 110%).

Mediante la nuova sezione "superbonus 110%" è già possibile caricare le asseverazioni e i documenti previsti dalla normativa, ai sensi dell’art. 119 del Decreto Rilancio e del Decreto del Ministero dello Sviluppo economico 6 agosto 2020 recante “Requisiti tecnici per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici - cd. Ecobonus“ cosiddetto “Decreto requisiti tecnici” e del Decreto del Ministero dello Sviluppo economico 6 agosto 2020 recante “Requisiti delle asseverazioni per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici - cd. Ecobonus“ cosiddetto “Decreto Asseverazioni”.

CONTINUA A LEGGERE



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa