Superbonus 110%: piattaforma di cessione del credito per Ecobonus e Sismabonus al via?

15/10/2020

24.106 volte
Superbonus 110%: piattaforma di cessione del credito per Ecobonus e Sismabonus al via?

Superbonus 110%: come previsto dal D.L. n. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio), convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, uno degli aspetti principali che hanno reso le detrazioni fiscali del 110% (c.d. superbonus) interessanti per un'ampia platea di contribuenti, è rappresentato dalla possibilità di optare per la cessione del credito di imposta (o per lo sconto in fattura) anziché portare in detrazione in 5 anni le spese sostenute per gli interventi di efficienza energetica e strutturale.

Superbonus 110%: quadro normativo completo

Il quadro normativo relativo alle nuove detrazioni fiscali del 110% si è (finalmente) completato lo scorso 5 ottobre con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei due ultimi decreti del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) ed è stato modificato dall'Agenzia delle Entrate con la pubblicazione del provvedimento 12 ottobre 2020, prot. 326047 che aggiorna il modello per la comunicazione dell’opzione di cessione del credito.

Ad oggi, dunque, il quadro normativo, oltre alla norma di rango primario (il Decreto Rilancio) è composto da i seguenti provvedimenti.

Provvedimenti dell'Agenzia delle Entrate

  • la guida al Superbonus 110% realizzata dall'Agenzia delle Entrate;
  • la Circolare dell'Agenzia delle Entrate 8 agosto 2020, n. 24/E recante “Detrazione per interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico degli edifici, nonché opzione per la cessione o per lo sconto in luogo della detrazione previste dagli articoli 119 e 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio) convertito con modificazione dalla legge 17 luglio 2020, n. 77– Primi chiarimenti”;
  • il Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate 8 agosto 2020, n. 283847 recante “Disposizioni di attuazione degli articoli 119 e 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, per l’esercizio delle opzioni relative alle detrazioni spettanti per gli interventi di ristrutturazione edilizia, recupero o restauro della facciata degli edifici, riqualificazione energetica, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti solari fotovoltaici e infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici”.
  • Il Provvedimento Direttore Agenzia delle Entrate 12 ottobre 2020, prot. 326047 recante "Modifiche al modello per la comunicazione dell’opzione relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica, approvato con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate dell’8 agosto 2020, e alle relative istruzioni. Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione".

Provvedimenti del Ministero dello Sviluppo Economico

CONTINUA A LEGGERE



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa