TRE DECRETI PER APPOGGI STRUTTURALI, GEOTESSILI, AGGREGATI

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 91 di ieri 19 aprile 2007 sono stati pubblicati tre decreti del Ministero delle Infrastrutture relativi all’applicazione della di...

20/04/2007
© Riproduzione riservata
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 91 di ieri 19 aprile 2007 sono stati pubblicati tre decreti del Ministero delle Infrastrutture relativi all’applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione.
Ricordiamo che la direttiva 89/106/CE è stata recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246.
Il numero complessivo dei decreti recentemente pubblicati sale a dodici dopo i primi cinque emanati con decreti 5 marzo 2007 pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 66 del 20 marzo scorso ed i successivi quattro emanati sempre con decreti 5 marzo 2007 pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 67 del 21 marzo scorso.
I tre nuovi decreti emanati dal Ministero delle Infrastrutture sono tutti datati 11 aprile 2007 e recano:
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità di appoggi strutturali.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi medodi di controllo della conformità di geotessili e prodotti affini.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi medodi di controllo della conformità di aggregati.
Tutti e tre i decreti con tre articoli e con tre allegati definiscono i metodi di attestazione di conformità, le caratteristiche tecniche ed i termini di impiego dei prodotti privi di marcatura CE ovvero con marcatura CE non conforme al decreto.
Nell’allegato 1 al decreto relativo agli appoggi strutturali, viene precisato che per gli appoggi stessi, le norme europee di riferimento sono le EN 1337-7:2004 “Appoggi strutturali - Appoggi sferici e cilindrici di PTFE” recepita come UNI EN 1337-7:2004; nell’allegato 2 viene precisato che i metodi di controllo della conformità per gli appoggi strutturali sono quelli riportati nella Decisione della Commissione Europea 95/467/EC del 24/10/1995. Per ultimo, nell’allegato 3 vengono definite le caratteristiche tecniche che devono essere dichiarate a cura del fabbricante di appoggi strutturali.

Nell’allegato 1 al decreto relativo ai geotessili, vengono indicate le norme europee di riferimento e quelle UNI di recepimento; nell’allegato 2 viene precisato che i metodi di controllo della conformità per i geotessili ed i prodotti affini sono quelli riportati nella Decisione della Commissione Europea 96/589/EC del 24/06/1996. Per ultimo, nell’allegato 3 vengono definite le caratteristiche tecniche che devono essere dichiarate a cura del fabbricante di geotessili e prodotti affini.

Nell’allegato 1 al decreto relativo agli aggregati, vengono indicate le norme europee di riferimento e quelle UNI di recepimento; nell’allegato 2 viene precisato che i metodi di controllo della conformità per gli aggregati sono quelli riportati nelle Decisioni della Commissione Europea 98/598/EC del 9/10/1998, 98/601/EC e 99/469/EC modificate dalla Decisione 01/596/EC . Per ultimo, nell’allegato 3 vengono definite le caratteristiche tecniche che devono essere dichiarate a cura del fabbricante di aggregati.

A cura di Paolo Oreto