Bonus Facciate e isolamento termico a cappotto: agevolabile anche lo sporto di gronda e i lavori aggiuntivi?

Bonus facciate: nel caso di isolamento termico a cappotto sono detraibili le spese per lo sporto di gronda, la sostituzione dei pluviali e lavori aggiuntivi?

di Redazione tecnica - 04/11/2020
© Riproduzione riservata
Bonus Facciate e isolamento termico a cappotto: agevolabile anche lo sporto di gronda e i lavori aggiuntivi?

Bonus facciate: nell’attesa che la legge di bilancio per il 2021 confermi per un altro anno molte delle agevolazioni fiscali previste per la casa, continuano le domande all’Agenzia delle Entrate che riguardano il bonus facciate.

Bonus Facciate e isolamento termico a cappotto: la domanda all’Agenzia delle Entrate

Questa volta la domanda riguarda la possibilità di intervenire su tutte le facciate dell’edificio con un intervento edilizio di isolamento termico a cappotto, portando in detrazione anche le spese:

  • per intervenire sullo sporto di gronda, al fine di evitare il ponte termico tra parete e copertura;
  • per alcuni lavori aggiuntivi quali:
    • lo spostamento dei pluviali;
    • la sostituzione dei davanzali;
    • la sistemazione di alcune prese e punti luce esterni;
    • lo spostamento delle tende da sole avvolgibili che ostacolano la posa del cappotto e dell'isolamento dello sporto di gronda e la sostituzione di quelle per le quali non è possibile sostituire gli agganci in origine presenti.
CONTINUA A LEGGERE