Superbonus 110% per i condomini: cosa c'è da sapere

Tutto quello che serve sapere per la fruizione delle detrazioni fiscali del 110% previste dal Decreto Rilancio per i condomini

di Redazione tecnica - 24/02/2021
© Riproduzione riservata
Superbonus 110% per i condomini: cosa c'è da sapere

Quando si discute delle detrazioni fiscali del 110% (c.d. superbonus) previste dal Decreto Rilancio, non si può non parlare di condominio. Ovvero il primo dei beneficiari a cui è rivolta la nuova agevolazione.

Superbonus 110%: i beneficiari dell'agevolazione

Nella prima formulazione del decreto Rilancio, infatti, il bonus 110% era riservato ai condomini e agli edifici unifamiliari. Nelle formulazioni successive sono stati poi aggiunte:

  • le unità immobiliari con accesso autonomo e funzionalmente indipendenti;
  • gli edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate, anche se posseduti da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche;

oltre chiaramente agli altri beneficiari previsti dall'art. 119, comma 9 del Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto Rilancio), convertito dalla legge 17 luglio 2020, n. 77:

  • istituti autonomi case popolari (IACP);
  • cooperative di abitazione a proprietà indivisa;
  • organizzazioni non lucrative di utilità sociale, organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale;
  • associazioni e società sportive dilettantistiche.
CONTINUA A LEGGERE