ANAC: Sulla Gazzetta i nuovi modelli per le segnalazioni delle Cause di esclusione e delle sanzioni

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 26 del 1 febbraio 2017 è stato pubblicato  il Comunicato 21 dicembre 2017 del Presidente dell’ANAC Raffaele Cantone con cui vengo...

03/02/2017
© Riproduzione riservata
ANAC: Sulla Gazzetta i nuovi modelli per le segnalazioni delle Cause di esclusione e delle sanzioni

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 26 del 1 febbraio 2017 è stato pubblicato  il Comunicato 21 dicembre 2017 del Presidente dell’ANAC Raffaele Cantone con cui vengono forniti i nuovi modelli di segnalazione, destinati  agli Operatori del settore (Stazioni appaltanti, SOA, Operatori economici e soggetti interessati) correlati alle fattispecie che danno luogo all’esercizio del potere sanzionatorio riconosciuto all’Autorità dal nuovo codice dei contratti (art. 213, d.l.gs 50/2016).
Il comunicato ed i modelli allegati sono entrati in vigore dall’1 febbraio 2017 mentre sono abrogati i modelli precedenti (Comunicato del Presidente del 18 dicembre 2013).

Al fine di esercitare il potere sanzionatorio riconosciuto all’ANAC dal d.lgs. 50/2016 e, nelle more delle emanande Linee guida di cui all’art. 83, comma 2, del nuovo codice, il Consiglio dell’Autorità ha adottato i nuovi modelli di segnalazione, destinati agli Operatori del settore (Stazioni appaltanti, SOA, Operatori economici e soggetti interessati), correlati alle fattispecie che danno luogo all’esercizio del potere sanzionatorio previsto dal menzionato art. 213 del d.l.gs 50/2016.

I nuovi modelli di segnalazione sono riportati nella seguente tabella in cui è, anche, indicato il riferimento normativo e sono allegati alla presente notizia:                                 

Nome modello

 

Fattispecie

Rif. normativo

           

mod. A)

           

Accertamento di falsa dichiarazione o falsa documentazione resa/presentata dagli o.e. in sede di gara alle S.A. sul possesso dei requisiti  generali nonché comunicazione di notizie, informazioni e dati, dovute dalle stazioni appaltanti ai fini della tenuta del casellario informatico

           

art. 80 d.lgs. 50/2016
art. 213, commi 8 e 10 d.lgs. 50/2016

           

           

mod. B)

           

 

Accertamento di falsa dichiarazione o falsa documentazione resa/presentata dagli o.e. in sede di gara alle S.A. sul possesso dei requisiti speciali

           

art. 80, c. 12, d.lgs. 50/2016

           

           

mod.C.1)

           

           

Accertamento del possesso dei requisiti dichiarati dagli  o.e. in sede di qualificazione presso una S. O.A. - avvio del procedimento

           

           

artt. 70, comma 7, 78 e 79 d.p.r. 207/2010

           

           

mod.C.2)

           

Accertamento del possesso dei requisiti - eventuale sospensione del procedimento

           

artt. 70, comma 7, 78 e 79 d.p.r. 207/2010

           

           

mod.C.3)

           

Accertamento del possesso dei   requisiti - conclusione procedimento

           

artt. 70, comma 7, 78 e 79 d.p.r. 207/2010

           

           

mod. D)

           

Mancata risposta dell’Operatore economico alla richiesta della SOA in ordine alla verifica della veridicità delle dichiarazioni e della documentazione di cui agli artt. 78 e 79 del d.p.r. 207/2010

           

art. 74, comma 4 d.p.r. 207/2010

           

           

mod. E)

           

Mancata comunicazione dell’Operatore economico all’Osservatorio della variazione dei requisiti di ordine generale nonché della variazione della direzione tecnica

           

art. 74, comma 6 d.p.r. 207/2010

           

           

mod. F)

           

Segnalazione di irregolarità nei confronti di altra SOA

           

art. 75 d.p.r. 207/2010

           

           

mod.G)

           

Segnalazione di mancata comunicazione di atti comportanti il trasferimento d’azienda

           

art. 76, comma 12 d.p.r. 207/2010

           

           

mod.H)

           

 

Modalità di accertamento dei    titoli autorizzativi a corredo dei CEL rilasciati da committenti non tenuti all’applicazione del Codice

           

comunicato 9 marzo 2016, recante ulteriori precisazioni in merito al Manuale sulla qualificazione per l’esecuzione di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro

           

           

Mod.I)

           

 

Mancata emissione dei CEL telematici

           

art. 8, comma 7 d.p.r. 207/2010

           

 

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Link Correlati

Speciale Codice Appalti